sabato 27 dicembre 2008

NATALISSIMO '08

video

vi piace o' ppresep? visitate visitate!!!

NON VI HO ABBANDONATO ma ho avuto tanto tanto da fare!!!
Allora...il natale appena trascorso merita di essere annoverato tra i miei migliori natale. Non sono andata in crociera,non sono andata a sciare a cortina ma CHI SE NE FREGA!!! per me c'è una prerogativa che mi fa definire un natale più bello di un altro: devo sentire ARIA DI NATALE. Questa ARIA devo cominciarla a sentire già dai giorni precedenti.
Ci sono stati dei natale che la frenesia o la tristezza avevano rovinato invece questo è stato grandioso...c'era tutto ciò che mi serviva!!!
E' come...lo spot della mastercard: ci sono cose che non hanno prezzo...proprio vero!!!
Ad esempio...avrei pagato volentieri per non ascoltare le canzoni di natale suonate dal cd dei peruviani (quelli con il flauto, per intenderci) alla recita di Lorenzo ma...vedere mio figlio vestito da stellina sul palco...NON HA PREZZO!
...avrei pagato volentieri per far si che Enrico avesse dormito la notte della vigilia e non l'avesse scambiata per il VEGLIONE di capodanno ma...durante la notte vedergli muovere le labbra come se volesse dire mamma ( o papà?boh)...NON HA PREZZO!!!
Insomma credo di aver reso l'idea...se continuo poi qualche Scrooge di mia conoscenza potrebbe dirmi che c'è troppo miele...
Un ultima cosa però voglio dirla, questo periodo mi ha dato anche una preoccupazione...è successo che siamo rimasti chiusi nell'ascensore le due pesti ed io e dopo aver suonato innumerevoli volte il campanello di allarme senza che nessuno si fosse degnato di venire a controllare ho deciso di aprire le porte (naturalmente prima ho girato su me stessa per trasformarmi), tutt'ora Lorenzo va dicendo in giro che la mamma ha aperto l'ascensore con LA SUPER FORZA...è successo anche che il mio vicino mi abbia visto con le due pesti sul passeggino e due borse della spesa e abbia detto "signora, ma come fa?" poi rivolgendosi a mio figlio "è una mamma super questa!"...e per finire giorni fa ho preso un bruttissimo raffreddore e, non ditelo a nessuno, ho starnutito,il risultato? secondo voi da cosa è stata causata la scossa sismica in emilia? ...SONO SERIAMENTE PREOCCUPATA PER LA MIA IDENTITA' SEGRETA!!!
BUONE FESTE A TUTTI ;)))

mercoledì 10 dicembre 2008

la sorpresa nell'...ALBERO

Il week end appena trascorso mi è piaciuto tantissimo, ho deciso (molto democraticamente) che sarebbe stato per me e la mia famiglia all'insegna dei preparativi per il natale e così è andata.

cominciamo dalla fine...lunedì 8, come vuole la tradizione, abbiamo fatto l'albero...

Ora, fare l'albero per molti di voi può risultare essere una procedura perfino banale ma in una casa di super eroi, manco a dirlo, non è assolutamente così...previa votazione per alzata di mano (dove il mio voto valeva per 2) ho stabilito...ops... abbiamo stabilito che il nostro albero avrebbe avuto due colorazioni predominanti ROSSA e ORO! Dopo ciò bisognava trovare la collocazione a palline, luci, fiocchi e quant'altro...vi ho mai parlato dei super poteri di mio marito? riesce, con il suo tocco, a sistemare, collocare, trovare il posto perfetto a qualsiasi cosa...gli sono bastati pochi minuti di super visualizzazione per scannerizzare nella sua mente l'albero e...VOILA'













non è bellissimo? e poi a farlo ci siamo divertiti tantissimo, abbiamo ascoltato il cd con le canzoni di natale e, se vi interessa, la mia TOP FIVE è: Jingle bells rock - Santa Claus is coming to town - Natale allo zenzero(Elio e le storie tese) - All I want for christmas is you - Last Christmas a dire il vero ne avrei da consigliarne decine e decine ma...mi fermo qui! Diciamo che queste, secondo me, trasmettono le emozioni che lego al natale: gioia, allegria, amore, nostalgia e...ZENZERO!!!


domenica 7 ho avuto una bellissima sorpresa da parte della "mia" città...certe volte si parte per chissà dove quando invece dietro l'angolo puoi vivere momenti stupendi...


Dal mattino mi lamentavo perchè mi sarebbe piaciuto andare a trento per i mercatini di natale ma per motivi logistici ( il pupo dove mangia? e come?ecc ecc) non era stato possibile, poi si era detto di andare a Bologna ma è fallito anche quel progetto quindi...si resta a Reggio e, signori miei, che meraviglia quest'anno...che sorpresa...la città è bellissima e per dirlo io che sono sempre ipercritica nei confronti di reggio...A parte le illuminazioni natalizie, è stata innaugurata la nuova fontana che tutte le sere compie giochi di luce misti a getti d'acqua (80 GETTI D'ACQUA) a ritmo di musica. Mi ha reso di buon umore il pensiero che non c'è mai niente di scontato e che le sorprese ti possono arrivare anche quando tutto sembra promettere il contrario. Sono le piccole cose che insegnano a vivere...

martedì 2 dicembre 2008

14 anni fa...



C'era una volta...una favola VERA! Proprio a quest'ora nel lontano 2 dicembre 1994 mio marito ed io ci scambiavamo il nostro primo bacio. e' passato tanto tempo, tante cose sono accadute, al primo bacio ne sono seguiti altri ( e altro ancora visti i due figli, eh eh!).

Tante tempeste, burrasche, mare forza 7 ma anche tanto TANTO TANTO SERENO.

Sarebbe impossibile raccontare tutte le cose che appartengono a questa unione quindi ho deciso di dirne solo una che può sembrare poco importante ma che secondo me è emblematica...di notte, nonostante i figli ci facciano dormire poco e nonostante la forte stanchezza, ci teniamo spesso per mano, anche solo per pochi attimi...tutto qui, cosa pensavate!!!

Maritino mio ti amo tanto, sei sul serio il mio supereroe!!!

Mia sorella la "non velina" e mio "cognato" calciatore di...eccellenza!


PREMESSA: La mia sorellina, ormai quasi diciottenne, da quando legge il mio blog mi chiede di continuo di dedicarle un post come se questo blog fosse il più letto della terra, beata ingenuità crede che la sorella sia davvero wonderwoman...e lei? BOH! almeno Barbie aveva la sorella Skipper ma wonderwoman secondo me è figlia (più) unica (che rara). Comunque...

Ieri il suo ragazzo è finito sul giornale locale perchè è il calciatore dell'Arcetana (squadra di Arceto, ridente e alquanto sconosciuta località in provincia di reggio emilia) capocannoniere d'inverno di non so bene quale serie...ah, si, juniores...io di calcio non ne capisco nulla però sono molto contenta per lui perchè è un bravo ragazzo che si impegna per una passione e non viene certo ripagato in moneta sonante come Totti. Sul giornale oltre a lui c'è finita anche mia sorella in veste di "sostenitrice speciale" e, anche se si è lamentata che la foto non le rende giustizia, anche lei è una ragazza in gamba. Fin qui non c'è nulla di strano diranno i miei piccoli lettori (passatemi questa frase alla Collodi) e invece SI, secondo me, e vi spiego il perchè...questi due ragazzi quando non rilasciano interviste per la "gazzetta di reggio" studiano, hanno i piedi per terra e pensano a costruirsi un futuro e non come calciatore e come velina ma magari come elettrotecnico e insegnante!
Nonostante il continuo bombardamento di cattivi esempi loro seguono quella che, secondo me, è la strada giusta che è fatta di ostacoli ma che ti fa crescere forte e ti insegna ad apprezzare maggiormente i doni della vita. E di ragazzi come loro ne è pieno il mondo e dovrebbero essere maggiormente valorizzati, sono loro i modelli (giuly, non quelli che sfilano ma quelli che restano nella mente) che realmente dovrebbero venire fuori.
Per finire, dopo aver lodato tanto questi due ragazzi vorrei dare alcune informazioni di servizio proprio ai suddetti: Carmelo, il tuo inglese è pessimo...datti da fare e ricordati che se fai soffrire Giuly non avrai più lezioni private della famigerata materia dalla sottoscritta ;))
Giuliana, STUDIA MATEMATICA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!e T.V.B.